Banca Regionale della Terra: elenco dei terreni del Comune di Genova

Titolare - Nome*
Comune di Genova

Editore

Autore

Titolare - Codice Ipa/P. Iva*
c_d969

Editore - Codice Ipa/P.Iva

Autore - Codice Ipa/P. Iva


Descrizione*

Terreni non utilizzati che il Comune di Genova mette a disposizione della Banca della Terra istituita dalla Regione Liguria, promossa per rilanciare le attività agricole e favorire la salvaguardia dei territori rurali. I terreni comunali sono identificati con un codice e ogni terreno ricomprende una serie di mappali (es. il terreno T577 è costituito da 11 mappali). L’elenco riporta nel dettaglio le particelle catastali (sezione, foglio, particella), la superficie di ogni mappale e l’ambito del Piano Urbanistico Comunale in cui ricade. L’elenco e la mappatura fanno riferimento agli unici dati in oggi disponibili e consultabili, deliberati con la DGC n. 29/2015 che oltre a descrivere i criteri di selezione dei terreni, approva un primo elenco di terreni. Per la verifica rispetto alla disciplina del Piano Urbanistico Comunale approvato con DD n° 2015/118.0.0./18 entrato in vigore il 3/12/2015, contattare il Settore Progetti Speciali all’indirizzo: patrimonioprogettispeciali@comune.genova.it


URI*

Temi*

Sottotemi

Parole chiave

Data di rilascio

Frequenza di aggiornamento*

Data di ultima modifica*


PUNTO DI CONTATTO


Nome

Email


Estensione temporale

Copertura geografica

Url geografico

Lingua

Versione

Conformità

Altro identificativo

Pagina di accesso


DISTRIBUZIONI

  • CSV
    Banca Regionale della Terra: elenco dei terreni del Comune di Genova Descrizione:  

    LEGENDA Zone PUC:

    EE - Zona agricola storicamente strutturata, prevalentemente omogenea, caratterizzata da insediamenti rurali, terreni agrari, fasce terrazzate e relativi percorsi.

    EM - Mosaico di aree agricole e boschive, caratterizzate da insediamenti rurali sparsi, aree strutturate terrazzate e aree in via di rinaturalizzazione o naturali in minima parte.

    EB - Zona boscata, cespugliata o prativa non insediata, da far evolvere a copertura arborea stabile mediante gestione agro-forestale.

    EP - Prateria, arida o caratterizzata da vegetazione naturale erbacea o arbustiva, non insediata, da mantenere tale anche per la tutela delle visuali panoramiche e dei caratteri paesaggistici nonché per la pratica pastorale e l'allevamento del bestiame.

    FUe - Parchi urbani in cui l’attività agricola è compatibile con la funzione del parco urbano.

    Per la verifica rispetto alla disciplina del Piano Urbanistico Comunale approvato con DD n° 2015/118.0.0./18 entrato in vigore il 3/12/2015, contattare il Settore Progetti Speciali all’indirizzo: patrimonioprogettispeciali@comune.genova.it

  • ZIP
    Shapefile (formato GIS)Descrizione:  

    LEGENDA Zone PUC:

    EE - Zona agricola storicamente strutturata, prevalentemente omogenea, caratterizzata da insediamenti rurali, terreni agrari, fasce terrazzate e relativi percorsi.

    EM - Mosaico di aree agricole e boschive, caratterizzate da insediamenti rurali sparsi, aree strutturate terrazzate e aree in via di rinaturalizzazione o naturali in minima parte.

    EB - Zona boscata, cespugliata o prativa non insediata, da far evolvere a copertura arborea stabile mediante gestione agro-forestale.

    EP - Prateria, arida o caratterizzata da vegetazione naturale erbacea o arbustiva, non insediata, da mantenere tale anche per la tutela delle visuali panoramiche e dei caratteri paesaggistici nonché per la pratica pastorale e l'allevamento del bestiame.

    FUe - Parchi urbani in cui l’attività agricola è compatibile con la funzione del parco urbano.

    Per la verifica rispetto alla disciplina del Piano Urbanistico Comunale approvato con DD n° 2015/118.0.0./18 entrato in vigore il 3/12/2015, contattare il Settore Progetti Speciali all’indirizzo patrimonioprogettispeciali@comune.genova.it

    In cartografia non sono rappresentati i mappali non contigui di superficie inferiore a 100 mq

  • PDF
    Delibera DGC 29_2015Descrizione:  

    Criteri per l’individuazione dei terreni appartenenti al patrimonio comunale da destinare alla Banca Regionale della Terra, in attuazione della legge 11 marzo 2014, n. 4 “Norme per il rilancio dell’agricoltura e della selvicoltura, per la salvaguardia del territorio rurale ed istituzione della Banca Regionale della Terra”. Approvazione di un primo elenco di terreni.

  • mappa
    Mappa

Licenza - Nome*


CATALOGO


Titolo*
Dataset

Descrizione*

Editore - Nome*

Data ultima modifica*

Home page