Rete Accelerometrica Nazionale (RAN)

Inviato da dkan_user il Mer, 07/24/2019 - 10:13
Titolare - Nome*:
PCM - Dipartimento della Protezione Civile
Titolare - Codice Ipa/P. Iva*:
PCM
Editore:
Descrizione*:

La Rete Accelerometrica Nazionale (RAN) della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dip.to della Protezione Civile (DPC) monitora in Italia il risentimento sismico al suolo mediante 580 postazioni contenenti un accelerometro triassiale, un digitalizzatore, un modem o router GPRS ed un ricevitore GPS. In automatico i dati grezzi affluiscono al server nella sede romana del DPC dove vengono archiviati. I parametri descrittivi della scossa e delle forme d’onda sono condivise via web. Gli stessi parametri descrittivi sono inviati via e-mail ad una lista di distribuzione. La RAN è gestita da personale specializzato del DPC, con il supporto dei produttori della strumentazione per telecontrollo, ripristino, riparazioni e manutenzione, con efficienza garantita minima della rete del 95%. Oltre a queste stazioni, il Dipartimento usa anche i dati di reti accelerometriche pubbliche (51 postazioni ad oggi). I dati nel loro complesso, permettono di descrivere in dettaglio lo scuotimento sismico in area epicentrale, a fini di protezione civile, scientifici e per la progettazione della ricostruzione.

Ultima modifica*:
20-09-2018
Frequenza aggiornamento*:
UNKNOWN

PUNTO DI CONTATTO

Nome:
PCM - Dipartimento della Protezione Civile
Copertura geografica (coordinate):
18.52027, 47.09179; 6.62664, 47.09179; 6.62664, 35.49156; 18.52027, 35.49156;
Lingua:
ITA

DISTRIBUZIONI

Licenza - nome*:

Attribuzione