Malattie e mortalità: Disturbi psichici

Titolare - Nome*
APB: Abt. 23 Gesundheit

Editore
N/A

Autore

Titolare - Codice Ipa/P. Iva*
p_bz

Editore - Codice Ipa/P.Iva

N/A


Autore - Codice Ipa/P. Iva


Descrizione*
In questo capitolo sono illustrare le malattie maggiormente diffuse nella popolazione: quelle croniche in generale, le malattie infettive, i tumori, il diabete, i disturbi psichici, le malattie del sistema cardiocircolatorio e dell'apparato respiratorio. Per le diverse patologie sono riportate le informazioni disponibili in termini di prevalenza, incidenza e mortalità.

URI*

Temi*

Sottotemi

Parole chiave

Data di rilascio
01-08-2016

Frequenza di aggiornamento*
ANNUALE

Data di ultima modifica*
03-10-2018


PUNTO DI CONTATTO


Nome
provincia-autonoma-di-bolzano-alto-adige-sanita

Email


Estensione temporale

Data inizio: 2015-01-01, Data fine: ;


Copertura geografica

Url geografico

Lingua

Versione

Conformità

Altro identificativo

Pagina di accesso


DISTRIBUZIONI

  • CSV
    Tab.2.2.21 Pazienti dei CSMDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • CSV
    Tab.2.2.23 Dimissione ospedaliere per disturbi psichiciDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • OP_DATPRO
    Tab.2.2.24 Pazienti dei Servizi psicologiciDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • CSV
    Tab.2.2.24 Pazienti dei Servizi psicologiciDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • CSV
    Tab.2.2.25 Prestazioni erogate dai Servizi psicologiciDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • OP_DATPRO
    Tab.2.2.25 Prestazioni erogate dai Servizi psicologiciDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • OP_DATPRO
    Tab.2.2.23 Dimissione ospedaliere per disturbi psichiciDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • CSV
    Tab.2.2.22 Prestazioni erogate dai CSMDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • OP_DATPRO
    Tab.2.2.21 Pazienti dei CSMDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • CSV
    Tab.2.2.26 SuicidiDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • OP_DATPRO
    Tab.2.2.26 SuicidiDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.
  • OP_DATPRO
    Tab.2.2.22 Prestazioni erogate dai CSMDescrizione:  Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale. Nel corso del 2015 sono state 9.757 le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,7 per 1.000 abitanti, mentre 3.156 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (604,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (27,5% delle dimissioni). Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2015 sono stati 8.265, pari a 16,4 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.523 psicoterapie. Nel 2015 ci sono stati 47 casi di suicidio (9,0 per 100.000 abitanti), 9,7 la media del quinquennio 2009-2013.

Licenza - Nome*

Creative Commons CC0 1.0 Universale - Public Domain Dedication (CC0 1.0)



CATALOGO


Titolo*
Open Data Portal South Tyrol

Descrizione*
Open The Public Administration

Editore - Nome*
Center Of Competence OpenData - Autonomous province of Bolzano - South Tyrol

Data ultima modifica*
2022-09-01T06:00:13.138949

Home page