Sorgenti (tutelate)

Titolare - Nome*
Provincia Autonoma di Trento

Editore

Autore

Titolare - Codice Ipa/P. Iva*
p_TN

Editore - Codice Ipa/P.Iva

Autore - Codice Ipa/P. Iva


Descrizione*
A seguito dell'entrata in vigore del Piano Urbanistico Provinciale (P.U.P.), approvato con la L.P. 27 maggio 2008, n. 5 e dell'applicazione dell'articolo 21 delle sue norme di attuazione, in relazione alla tutela delle risorse idriche destinate al consumo umano, è stata approntata la Carta delle Risorse Idriche. Con Delibera di G.P. n° 2248 del 5 settembre 2008 è stata pertanto approvata la Carta delle Risorse Idriche che individua le sorgenti, i pozzi e le acque superficiali utilizzate a scopo potabile con qualsiasi portata comprese le sorgenti di acque minerali attualmente in concessione nonché le sorgenti ritenute strategiche per le peculiari caratteristiche di qualità, quantità e vulnerabilità, ancorché non sfruttate per uso umano, che potrebbero costituire riserve future. La Carta delle Risorse Idriche copre a scala 1:10.000 l'intero Trentino ed individua le seguenti aree di salvaguardia: a) zone di tutela assoluta; b) zone di rispetto idrogeologico; c) zone di protezione.

URI*

Temi*

Sottotemi

Parole chiave

Data di rilascio
05-09-2008

Frequenza di aggiornamento*
SCONOSCIUTO

Data di ultima modifica*
12-10-2018


PUNTO DI CONTATTO


Nome
Provincia Autonoma di Trento - Servizio Geologico

Email
paolo.trainotti@provincia.tn.it


Estensione temporale

Copertura geografica
11.97, 46.6; 10.41, 46.6; 10.41, 45.6; 11.97, 45.6;

Url geografico

Lingua
ITA

Versione

Conformità

Altro identificativo

Pagina di accesso


DISTRIBUZIONI

  • SHP
    Distribuzione - Formato SHPDescrizione:  Distribuzione - Formato SHP

Licenza - Nome*

Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported (CC BY 3.0)



CATALOGO


Titolo*
RNDT - Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali - Servizio di ricerca

Descrizione*
Il servizio di ricerca del RNDT fornisce l'accesso ai metadati su dati e servizi territoriali delle Pubbliche Amministrazioni italiane. Esso è conforme alle specifiche CSW (ISO Application Profile) di OGC e alle linee guida INSPIRE sui servizi di ricerca

Editore - Nome*
Agenzia per l'Italia Digitale

Data ultima modifica*
2022-01-14

Home page